varie

Santuario di San Magno – Monte Crosetta – Bassa di Narbona

E’ una escursione che in circa 2 ore e 30 minuti consente di raggiungere quota 2.250 m. attraversando dolci declivi e prati dove pascolano le mandrie il cui latte darà origine al famoso Castelmagno.

Le prime notizie relativa alla produzione del Castelmagno risalgono all’anno 1200. I Marchesi di Saluzzo pretendevano il pagamento delle tasse con le forme di Castelmagno, anziché in denaro.

Itinerario descritto da Roberto su AlpiCuneesi.it

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *