varie

Ponte di Porcera – Gias Valera – Lago della Vacca – Bivacco Speranza – Colle Ovest del Sabbione

Ci vogliono circa 5 ore per questo itinerario che tocca il Gias Valera, il Lago della Vacca, il Bivacco Speranza ed il Colle del Sabbione. Siamo sul confine tra Italia e Francia in un ambiente naturale di particolare interesse.

Con  il termine “Gias”, che molto frequentemente identifica punti toccati dagli itinerari di trekking alpino, si identificano semplici ricoveri dei pastori (spesso ottenuti con muri di pietre sovrapposte e con tetti di paglia o di lamiera), circondati da recinti di pietra per il bestiame. Oggi le vecchie costruzioni sono state sostituite da ben più confortevoli abitazioni e le tecniche di allevamento seguono le moderne regole veterinarie.  Ma le valli sono puntellate di località che vengono identificate con il termine “gias” seguito sempre da nomi di fantasia o di vecchie famiglie di pastori.

Itinerario descritto da Roberto su AlpiCuneesi.it

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *